Da diversi anni sono presenti presso il nostro punto vendita materiali “sostenibili”, che concorrono a ridurre i consumi energetici degli edifici. Crediamo fermamente che costruire rispettando i principi della bioclimatica e della bioedilizia sia fondamentale per lasciare ai nostri figli un mondo dove vivere in modo sano. Ma non basta che la scelta dei prodotti messi in vendita rispetti la natura.  Stiamo portando avanti un progetto che sta abbassando in maniera significativa i consumi del nostro  stessopunto vendita, incentivando e sensibilizzando i nostri clienti dimostrando quanto noi stessi riusciamo a risparmiare e quanto sia conveniente costruire secondo natura.

- FOTOVOLTAICO – Un importante impianto fotovoltaico da 20 kW concorre, grazie all’energia solare, a produrre quasi la totalità dell’energia necessaria per illuminare e gestire i 1000 mq del nostro negozio.

- ILLUMINAZIONE BASSO CONSUMO – tutte le luci a incandescenza e alogene sono state sostituite da lampade led: la luce è fondamentale perché il cliente possa valutare con cura i prodotti che ha davanti, e i consumi dovuti all’illuminazione incidevano in maniera importante sulle nostre spese. Le lampade al led, associate a un semplicissimo impianto di rilevatori presenza persone, vengono accese solo se necessario, con un consumo energetico più basso di oltre il  60% rispetto al passato.

- BIOMASSA – Durante l’inverno tutti gli ambienti dello showroom ceramiche sono scaldati  da tre stufe a pellet ad aria e mentre gli uffici da radiatori scaldati grazie a un termocamino a legna: durante tutto l’inverno il sistema di condizionamento tradizionale (che in passato non scaldava a sufficienza i nostri spazi consumando tantissima energia elettrica)  non entra mai in funzione. I clienti possono inoltre valutare con mano l’effettiva resa termica dei sistemi di riscaldamento a biomassa e acquistare stufe e camini per le proprie abitazioni con maggiore tranquillità.

- ISOLAMENTO TERMICO – Le sale dedicate all’esposizione dei pavimenti, sprovviste di un sistema di climatizzazione, risultavano essere troppo fredde in inverno e tremendamente calde in estate. Grazie  all’isolante sottile termo riflettente TRISO-SUPER 10 costituito da pellicole riflettenti metallizzate e separatore in ovatta e schiuma,  ideale per l’isolamento tetti, sottotetti, pareti verticali, abbiamo isolato termicamente l’ambiente, che mantiene un clima ottimale  in tutte le stagioni. Questo tipo di isolanti si basano sul principio della riflessione dell’irraggiamento che conferisce loro un eccellente potere isolante in uno spessore davvero ridotto. TRISO-SUPER 10 è composto da 19 strati, 8 dei quali sono pellicole riflettenti: misurato in condizioni reali di utilizzo da TRADA Technology Ltd e certificato come equivalente a 210 mm di lana minerale da BM TRADA Certification Ldt (certificato n° 0102 del 3 aprile 2006) per un’applicazione sottotetto secondo il modo di posa standard inglese.

- TETTO VENTILATO – Il tetto ventilato è progettato senza l’uso di malte o sigillanti, per favorire la microventilazione sottotegola e assicurare un adeguato benessere termoigrometrico, evitando la formazione di condensa in inverno e il caldo eccessivo in estate. La formazione di una intercapedine di ventilazione di spessore costante assicura un corretto isolamento del tetto  lungo tutta la falda, che permette di migliorare le prestazioni di un eventuale strato di materiale termoisolante, determinando così un risparmio di circa il 40% dell’energia necessaria.

Come spesso raccontiamo a chi si ferma a parlare con noi, sicuramente non ci fermeremo qui e sappiamo già che presto avrete modo di scoprire tante altre novità che ci rendono davvero sostenibili!

  (Articolo letto 2342 volte)

2,461 total views, 2 views today

Lascia un commento